Barra&Barra S.r.l.

Reg. San Quirico, 673 - 12044 Centallo (Cuneo)
P.IVA, C.F. e Numero Iscrizione Registro delle Imprese 03197920048 

Tel / Fax +39 0171 211359

Copyright © Barra&Barra 2014 - Tutti i diritti riservati

Quanto tempo serve per realizzare una casa in bioedilizia?

I tempi necessari per realizzare una casa contemplano diverse fasi, a partire dalla ricerca del terreno edificabile su cui costruire l’immobile.

Quando si è trovato ed acquistato il terreno, si deve iniziare la fase di progettazione architettonica dell’edificio, i cui tempi dipendono da molte variabili: innanzitutto dalla dimensione della villa e dalla complessità distributiva degli spazi (una casa da 100 mq su un solo piano richiederà meno tempo di una villa da 300 mq con due piani fuori terra e magari un locale seminterrato, con scale interne ed esterne, porticati, terrazzi, balconi, rampe, etc); esistono poi diversi standard di progettazione, per esempio un progetto composto soltanto da piante e prospetti si completa in poco tempo, mentre se lo si dettaglia con lo studio dell’arrendo interno e si producono i render foto-realistici, allora i tempi si allungano inevitabilmente, ma a fronte di un risultato sicuramente migliore a livello qualitativo, innanzitutto perché con lo studio dell’arredo prima della realizzazione della casa si anticipano dei ragionamenti che, sulla carta, permettono di fare le dovute modifiche al progetto, magari spostando dei muri di qualche centimetro per creare lo spazio per un certo mobile, inoltre i render tridimensionali simulano l'edificio finito inserito nel suo contesto circostante tramite i foto-inserimenti, così che anche il cliente più inesperto possa avere un'idea chiara di come sarà la sua casa molto prima di iniziare a realizzarla e possa eventualmente scegliere di fare delle modifiche estetiche in linea con i suoi gusti.

Terminata la fase progettuale, si procede con le pratiche burocratiche da presentare agli enti competenti per l'ottenimento del Permesso di Costruire, e in questo caso i tempi dipendono non solo dalla rapidità con cui il professionista incaricato dal cliente prepara la documentazione, ma anche dal tempo che impiega l'Ufficio Tecnico del Comune per esaminare la documentazione e rilasciare il Permesso. In linea di massima si può dire che i tempi medi per realizzare un progetto di qualità e per ottenerne il Permesso di Costruire vadano in totale dai 3 ai 5 mesi.

Superata questa fase, si possono iniziare i lavori, eseguendo quindi gli scavi e le fondazioni in calcestruzzo armato con le relative impermeabilizzazioni; a seconda della dimensione dell'intervento e soprattutto che si tratti di una semplice platea piuttosto che di un solaio con locali seminterrati e rampe di accesso, i tempi per queste lavorazioni possono variare da 1 settimana a 2 mesi.

A questo punto si inizia la costruzione vera e propria della casa in bioedilizia, che Barra&Barra realizza chiavi in mano in un lasso di tempo che può variare tra i 4 e i 5 mesi, a seconda del tipo di finiture che ha scelto il cliente, delle complessità impiantistiche e degli imprevisti meteorologici. In totale quindi, da quando si inizia a progettare la propria casa al momento in cui ci si può trasferire, trascorrono circa 8-12 mesi!

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK