fbpx

Il tema del risparmio energetico è sempre più centrale nel mondo dell’edilizia. Avere una casa sicura, efficiente e che consuma meno è fondamentale se vuoi assicurarti un comfort abitativo elevato e spese più basse per la componente energia, con un occhio di riguardo all’ambiente. 

Il cappotto termico è l’ideale per garantire l’isolamento termoacustico della tua casa e migliorare le prestazioni energetiche. Si tratta di un sistema di isolamento dell’involucro che può essere composto da diversi materiali, come la fibra di legno e la lana di roccia.

Il compito di un cappotto termico è quello di ottimizzare le prestazioni energetiche e termiche degli edifici, evitando dispersioni di calore e consentire un comfort abitativo elevato in estate e in inverno.
Se anche tu stai pensando di costruire la tua casa in legno, in questa guida ti illustreremo i vantaggi che puoi ottenere da un corretto isolamento e dallo stesso utilizzo del legno come materiale costruttivo.

Cappotto termico e isolamento delle case in legno

L’edilizia tradizionale è, da anni, uno dei settori più energivori ed inquinanti in assoluto: secondo i dati diffusi da Save The Planet, l’Italia è nei primi posti in Europa nella classifica delle emissioni medie di CO2 da edifici, con un 40% delle emissioni proveniente proprio dal comparto costruzioni.

Questi dati, uniti ad una crescente sensibilità verso le tematiche ambientali, hanno reso sempre più centrale la necessità di rendere gli edifici davvero efficienti e sicuri, rivoluzionando gli approcci costruttivi. In tal senso, le case in legno offrono diversi benefici, legati anzitutto allo stesso materiale costruttivo.

Vediamo insieme cos’è e a cosa serve il cappotto termico e perché è la soluzione per garantire il massimo comfort domestico.

Perché l’isolamento termoacustico è importante?

Prima di capire che cos’è un cappotto termico, vediamo insieme qualche ottimo motivo per occuparci di isolamento delle case in legno. 

Le case in legno hanno un vantaggio importante, che deriva dalle proprietà intrinseche della materia costruttiva. Il legno è un materiale estremamente isolante e, al contempo, un cattivo conduttore termico. In altre parole, il legno riesce ad isolare la casa dalle temperature esterne e limitare allo stesso tempo la propagazione del calore.

In più, il legno ha la capacità di assorbire l’umidità interna e rilasciarla all’esterno, regolando quindi il tasso di umidità degli ambienti. In altre parole, possiamo dire che le case in legno sono, per loro natura, predisposte ad un ottimo isolamento interno. 

Ma perché dovresti assolutamente interessarti all’isolamento termico della tua casa? Ecco qualche ottimo motivo:

  • L’isolamento termico ti permette di risparmiare energia. Il sistema isolante è fondamentale per evitare la dispersione di calore e, dunque, di energia al di fuori della tua abitazione. In questo modo potrai abbattere i consumi e limitare le emissioni di CO2 nell’aria
  • Una casa isolata termicamente lo è anche acusticamente: potrai godere di maggior benessere all’interno della tua casa
  • L’isolamento termico delle case in legno contribuisce ad alzare il valore economico del tuo immobile. La tua casa avrà un valore più alto nel caso in cui, un giorno, vorrai rivenderla.

Cos’è il cappotto termico?

L’isolamento termico a cappotto è un sistema che consiste nell’applicazione di diversi strati isolanti all’esterno o all’interno degli edifici. In altre parole, si tratta di una sorta di involucro che impedisce la dispersione energetica e mantiene la temperatura in equilibrio negli ambienti domestici.

Questo involucro può essere realizzato con diversi materiali, che possono essere sintetici, minerali o vegetali. In particolare, nelle case in legno di utilizzano principalmente due tipologie di materiale:

  • La lana di roccia, un materiale con origine naturale derivato dalla roccia, che offre elevate prestazioni in termini di isolamento. Questo materiale è estremamente versatile e molto utilizzato nelle costruzioni in legno, per realizzare cappotti termici e facciate ventilate
  • La fibra di legno, un fibroso naturale organico completamente ecocompatibile, con eccezionali doti fonoassorbenti e igroscopiche

Quanti tipi di cappotto termico esistono? 

Ci sono essenzialmente due tipologie di isolamento a cappotto: quello interno e quello esterno all’abitazione.

Il cappotto termico esterno garantisce migliori performance e viene applicato direttamente all’esterno dell’abitazione. Oltre a garantire un isolamento migliore, il cappotto esterno è utile anche per ridurre i ponti termici, ossia quelle zone fredde causate da discontinuità costruttive.

Il cappotto interno è l’unica soluzione possibile nel caso di molte ristrutturazioni, quando ad esempio si vuole migliorare termicamente un appartamento all’interno di un condominio e non si può realizzare un cappotto esterno. 

Il cappotto interno viene scelto anche nel caso in cui un edificio abbia dei rivestimenti esterni di pregio, come ad esempio della pietra, che non si vuole coprire con un rivestimento a cappotto.

Come funziona la coibentazione di una casa in legno?

Quando si costruisce una casa in legno, l’isolamento termico viene già programmato in fase di progettazione. Quando si progetta una casa, ogni aspetto viene curato per garantire il massimo rendimento energetico, dalla distribuzione degli ambienti alla scelta di vetri ed infissi.

La composizione della struttura della casa in legno viene scelta in base a diversi parametri, tra cui la posizione geografica dell’immobile. L’applicazione dei pannelli per l’isolamento è frutto di uno studio approfondito e di un progetto molto più ampio, che ha come finalità quella di assicurare all’immobile un comfort in caso di caldo e freddo.

Scegliere una casa efficiente e sicura

Il legno è un materiale utilizzato da sempre nel settore edile, per via delle sue intrinseche proprietà isolanti. In più, il legno riduce l’umidità in casa e assicura, oltre all’isolamento, anche un’ottima qualità dell’aria. Se vuoi avere una casa funzionale, sicura ed efficiente, la costruzione in legno è la scelta giusta per te.

Noi di Barra&Barra ci occupiamo di progettazione e costruzione di case in legno su misura per te. Ogni edificio costruito da Barra&Barra vanta la massima efficienza energetica ed è realizzato con materiali di origine naturale, completamente ecocompatibili e a basso impatto ambientale.

Per realizzare la tua biocasa su misura, inizia con un preventivo gratuito personalizzato o scrivici subito per ricevere maggiori informazioni.

Lascia un commento