Il legno è uno dei materiali costruttivi più antichi al mondo. Questa lunga tradizione è sempre più apprezzata oggi, in Europa e anche in Italia. Una delle domande più comuni tra chi si approccia ad un’abitazione in legno per la prima volta è: “Le case in legno sono sicure?” 

Il tema della sicurezza è centrale quando si parla di bioedilizia. Molto spesso i “luoghi comuni” sulle case in legno inducono erroneamente a pensare che una biocasa sia fragile e poco resistente. Proprio per questo in questa guida troverai le 7 domande e risposte più frequenti quando si parla di dubbi sulla sicurezza delle case in legno. 

Iniziamo subito.

Guarda il VIDEO e scopri tutto quello che devi sapere sulla sicurezza delle case in legno

Case in legno e sicurezza: quello che devi sapere

Per molti acquistare una casa è il primo vero grande investimento della vita. Proprio per questo, investire in un’abitazione sana, stabile e resistente ha una rilevanza ancora più centrale. Se ne sentono molte sul tema sicurezza delle case in legno, che siano su misura o prefabbricate. 

Fughiamo ogni dubbio: ecco le risposte a tutte le domande più comuni sulla stabilità e l’affidabilità delle case in legno.

#1 – Le case in legno resistono ai terremoti?

C’è solo una risposta a questa domanda: . Ma andiamo nello specifico: partiamo dal presupposto che le case in legno, così come quelle in latero-cemento, hanno dei protocolli da rispettare quando si parla di antisismicità

Il grande vantaggio delle case in legno è l’elasticità della struttura. Questa elasticità  permette di assecondare l’oscillazione generata dal sisma senza subire danneggiamenti strutturali. 

C’è anche un altro importante fattore da considerare: il peso della struttura in legno. Le case in legno hanno una struttura con un peso complessivo fino a dieci volte inferiore rispetto a quella in cemento armato: questa leggerezza evita all’edificio di sbriciolarsi o di spezzarsi. 

#2 – Le case in legno sono pericolose in caso di incendi?

Sì, sappiamo che quando si associa legno e fuoco, l’immagine che viene fuori non sia delle migliori. Tuttavia, possiamo dire con certezza che le case in legno siano assolutamente sicure in caso di incendi. Ecco il perché.

Quando il legno viene esposto ad alte temperature, tende a bruciare molto lentamente. In caso di incendio, la parte esterna del legno tenderà a carbonizzare, mentre quella interna creerà una sorta di strato protettivo che consente il rallentamento delle fiamme. 

Questo processo è noto come carbonatazione del legno e funziona in questo modo:

  • Se le fiamme attaccano il legno direttamente, questo inizia a bruciare lentamente
  • Una volta raggiunta una temperatura media di 240°C, però, qualcosa cambia. Si innesca un processo di carbonizzazione dello strato più esterno che fa da guscio protettivo a quello interno, proteggendo la struttura. 

#3 – Per costruire una casa in legno serve una licenza edilizia?

Le case in legno sono abitazioni a tutti gli effetti, al pari delle loro equivalenti in latero-cemento. Ciò vuol dire che sono sottoposte allo stesso iter normativo delle case “tradizionali” e, dunque, agli stessi controlli.

#4 – Le case in legno vengono costruite in poco tempo?

Le case in legno vengono costruite generalmente in meno tempo rispetto a quelle in latero-cemento, ma ciò non vuol dire che siano meno sicure. 

Semplicemente, la progettualità e le caratteristiche costruttive di questo tipo di abitazioni permettono di abbattere le tempistiche medie di edificazione di un immobile.

Il tempo minimo generalmente richiesto per la costruzione di una casa in legno su misura è di 6-7 mesi. Questo perché i materiali richiedono comunque dei tempi tecnici di posa, da rispettare per ottenere il massimo in termini di sicurezza ed efficienza.

#5 – I materiali usati per le case in legno sono più fragili?

No. Il legno viene utilizzato per le costruzioni fin dai tempi più antichi. Si tratta di un materiale molto solido e resistente, che viene opportunamente trattato per renderlo ancora più stabile e perfetto per l’uso edilizio.

Contrariamente a ciò che si pensa, le case in legno possono durare decenni. A fare la differenza, infatti, non sono i materiali, ma la tecnologia costruttiva e la progettualità che c’è dietro ad un edificio. 

Ti basti pensare che alcuni edifici religiosi in legno, costruiti addirittura in epoca medievale, sono ancora intatti.

#6 – Le case in legno offrono garanzie?

Sì, ci sono delle garanzie al momento dell’acquisto di una casa in legno. Tutti i vizi occulti della casa sono coperti da una garanzia almeno decennale, così come previsto dalla normativa.

#7 – Il legno marcisce con la pioggia e le intemperie?

No, la casa in legno non rischia di “marcire” con l’azione degli agenti atmosferici.   

Questo perché, durante la progettazione, gli elementi costruttivi vengono messi al riparo dagli agenti atmosferici. 

Ci sono diversi sistemi che permettono di proteggere il legno dalle intemperie. 

La struttura lignea delle pareti è rivestita da strati di materiali come i pannelli in fibra di gesso, il cappotto termico e i rasanti minerali, mentre tutte le travi del tetto ed i pilastri sono, dove possibile, protetti da aggetti, tettoie e gronde; inoltre, sono ricoperti da membrane impermeabilizzanti che impediscono alla pioggia di penetrare all’interno.

Possiamo dire dunque che, se la fase di progettazione è accurata e la costruzione è di qualità, è sufficiente una regolare manutenzione per evitare ogni tipologia di problema legato all’azione degli agenti atmosferici.

LEGGI ANCHE >> Le case in legno marciscono?

Costruisci la tua casa in legno

Abbiamo visto che le case in legno sono completamente efficienti e sicure, sotto ogni aspetto. In più, avere una costruzione sostenibile ti permetterà di godere di un’aria interna di qualità e di avere una resa maggiore in termini di efficienza energetica. 

Se desideri anche tu una costruzione in bioedilizia su misura, 100% sicura e sostenibile, contattaci ora.

Noi di Barra&Barra ci occupiamo di case sostenibili su misura, costruite secondo i più rigorosi standard qualitativi. Per un preventivo senza impegno, contattaci ora

Lascia un commento